Lunedì, 03 October 2016 12:33

Lo strano viaggio di un oggetto smarrito

Scritto da

Risultati immagini per Lo strano viaggio di un oggetto smarrito

Al suo primo romanzo Salvatore Basile ha sicuramente preso il treno giusto verso il successo come scrittore.

Michele è ancora un bambino che affida i suoi pensieri e i suoi dubbi ad un diario segreto. Ed è ancora  incapace di comprendere certi comportamenti degli adulti, quando una mattina, l’adorata madre, gli chiede in prestito quel diario con la promessa di non leggerlo e di restituirglielo presto. Poi il treno, quel treno che ogni sera arresta il suo viaggio proprio nella stazione dove Michele vive, si porta via la madre. Il suo sguardo pieno di domande e dubbi accompagna la madre su quel treno che, nel lento sbuffare, si allontana verso un luogo sconosciuto e senza risposte a tanti perché. Il tempo passa e congela Michele, ormai adulto, tra la solitudine delle mura e il cancello della piccola stazione di Miniera di Mare, in Abruzzo, dove continua a vivere insieme al padre ferroviere. Alla morte del padre, il giovane prende il suo posto di lavoro iniziando a collezionare ogni sorta di oggetti che trova la sera, abbandonati tra i sedili del treno, mentre sta facendo le pulizie dei vagoni. Tra quei sedili trova una bambola logora, ma sicuramente con una storia da raccontare. La porta in casa adagiandola tra tutti gli altri oggetti smarriti che popolano il suo mondo fatto di solitudine, paure e mille domande, ma soprattutto speranza che un giorno, su quel treno, possa ritrovare la madre che lo aveva abbandonato anni prima. Michele ancora non lo sa, ma quella bambola segnerà la svolta decisiva della sua vita vissuta sotto una campana, al di fuori dal mondo in continua evoluzione. Un lieve bussare alla porta di casa sua, una sera, tra il dubbio e l’incertezza, gli fa spalancare la porta davanti ad Elena, una giovane ragazza, buffa, colorata e un po’ bizzarra. La ragazza entra nella casa museo di Michele per riavere la bambola porta fortuna della sorella e, come una goccia che pazientemente scava la roccia, entra anche nel mondo ovattato di Michele e nel suo cuore. Con un sentimento che cresce giorno dopo giorno, venuta conoscenza della storia del ragazzo, Elena diventa l’artefice della sua rinascita, aprendolo verso quel mondo fatto di colori che lui ha sempre tenuto fuori dalla sua vita grigia. Una sera, mentre Michele percorre il corridoio del suo treno trova un quaderno. L’aria è famigliare, un piccolo diario rosso. Scorrendo le pagine il suo cure ha un balzo nel riconoscere l’incerta calligrafia di un bambino e i pensieri riportati tra quei fogli. E’ il suo diario, quello stesso che gli aveva chiesto in prestito sua madre. Ma chi lo ha lasciato tra quei sedili? Mille domande attraversano la mente di Michele. L’aiuto e l’amore di Elena, diventata ormai presenza importante nella sua vita, lo spingono così a varcare il cancello della sua stazione e ad iniziare un viaggio attraverso l’Abruzzo alla ricerca della madre e delle risposte alle sue domande. Il giovane si spinge sino alle montagne marsicane, che lo vedono coinvolto nella ricerca di un orso polare. Ma, trovare l’orso polare tra quelle montagne è, per il ragazzo, trovare se stesso, le risposte alle domande che si era sempre posto: è la scoperta dei mille colori che il mondo ha. Scoprirsi rosso, come Elena, blu, verde, giallo come il loro amore. Solo così il tutto prende, insieme ai colori, mille differenti sfumature.

Quando vidi la pubblicità dell’imminente uscita de Lo strano viaggio di un oggetto smarrito, mi colpì, oltre al

titolo curioso, la sovracopertina un po’ retrò, dai tenui colori pastello. Lessi poi la presentazione e, con mia sorpresa, scoprii che parlava di treni. Ho sempre avuto paura dei treni. Li ho sempre visti non solo come mezzo di locomozione, ma come luoghi di solitudine e di allontanamento. Un concentrato di storie, sentimenti ed emozioni che si impossessavano della mia anima mettendomi addosso tristezza e ansia. Posso dire che da sola, a causa di ciò, non sono mai salita su un treno, tantomeno entrata in una stazione. Strane, a volte, le fobie … La curiosità prevalse sulle mie paure, tanto da chiedere alla gentilissima Martina della Garzanti una copia del testo per poterlo leggere e recensire. La storia di Michele, ambientata in Abruzzo, mi ha coinvolta sin dalla prima pagina, emozionandomi e facendomi ‘’fare pace’’ con la mia paura. Pagina dopo pagina sono salita sul treno con Michele e con lui ho viaggiato attraverso luoghi del mio passato, ricchi di ricordi felici. Insieme a Michele ho capito che ciò che ci fa paura e ci tiene lontani ‘’dal treno’’ della vita che si muove intorno a noi, è solo la paura di affrontare i nostri sentimenti, le nostre paure e dubbi. Ma se ci apriamo alla vita, all’amore e all’amicizia tutta la nebbia che ci avvolge si dissolve facendoci vedere il cielo limpido e un bel sole giallo. La vita, fino a poco prima grigia, si colora di mille sfumature permettendoci finalmente di ‘’crescere’’ e diventare parte dei mille colori del mondo.

Al suo primo romanzo Salvatore Basile ha sicuramente preso il treno giusto verso il successo come scrittore. La sua scrittura semplice e scorrevole, dettagliata nelle descrizioni, è capace di catturare chi legge e di catapultarlo in luoghi da sogno, insieme ai personaggi così ben definiti da sembrare di averli accanto. Sperando che Salvatore Basile abbia ancora tante storie da raccontarci, lo ringrazio per avermi fatto conoscere Michele e fatto passare la paura dei treni. Ringrazio la Casa editrice Garzanti e Martina dell’ufficio stampa, ma soprattutto ringrazio voi, amici del sito, che ci seguite e sostenete.

 

Salvatore Basile nasce a Napoli ma vive a Roma dove lavora come regista e sceneggiatore di numerose fiction. Tra le più importanti ricordiamo Ultimo, Ad un passo dal Cielo, Il Giudice Mastrangelo, Don Matteo 8 e molte altre. Collabora con Gigi Proietti, Fiorello, Terence Hill e altri personaggi dello spettacolo. Nel 2005 diventa docente del Master di sceneggiatura televisica e cinematrografica dell'Università Cattolica di Milano. Lo strano viaggio di un oggetto smarrito è il suo romanzo d'esordio. Edito da Garzanti, sin da subito, ha riscontrato il favore del pubblico, catturando il lettore dalla prima all'ultima pagina.Dopo averlo contattato, Salvatore Basile si è reso disponibile a rilasciarci un’intervista che potete leggere qui

 


 

Ultima modifica il Martedì, 04 October 2016 07:30
Altro in questa categoria: « La masai bianca Le ali della vita »
Devi effettuare il login per inviare commenti

Accesso Utenti

Wikipedia

 

ElencoCategorie

FriendsBlog

VASI

IL BLOG DELLE MIO TEMPO

LIBERO LE MIE CREAZIONI

_________________________

 

INTRAPC

IL PORTALE INFORMARTICO

E DELLA CONDIVISIONE

_________________________

Archivio

« Ottobre 2017 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
            1
2 3 4 5 6 7 8
9 10 11 12 13 14 15
16 17 18 19 20 21 22
23 24 25 26 27 28 29
30 31          

Strict Standards: Only variables should be assigned by reference in /web/htdocs/www.lagunadellesirene.com/home/modules/mod_fancy_tagcloud/types/k2/tags.php on line 68
shakespeareteatrometeoRiccardo IIIdeformitàyoutubeInghilterraSovranoReSocrateMaieuticaAteneFilosofiagiovaniricercaconoscenzamusicaJim MorrisonNietzscheApolloDionisomitofacebookpassioneSpagnaamoreliberoUccelliHitchcockPsycoBodega BaySan FranciscoHollywoodPsicanalisiMadrefiglioAnna BolenaElisabetta IEnrico VIIITudorsCaterina d'Aragonamatrimoniodivorzioscisma anglicanoVirgin QueenCarolly EricksonPedagogiaMaria la SanguinariaEdoardoInvincibile ArmadaRembrandtpitturaOlandaClaudio CivileCaliforniaincipitseduzioneParigiRimbaudVerlaineProustFlaubertBaudelairefestaguidaromanzo di formazionemetròeroscronacaSolo a Parigi e non altroveautoriCary GrantTony CurtisSeconda Guerra MondialeSottomarinoRosaVerniceDonneAutunnoIl popolo dell'autunno di Ray Bradburyletteratura contempraneacircogiostracaroselloinfanziaadolescenzaAlifarfallacorpodolorepadretraumaValentinaMarcos y MarcosPaolo NoriAnteprimelibrigioralismoVirginia WoolfMrs DallowayLondramodernitàSeptimusBig BenAdmiral ArchThe MallKnightsbridge di HarrodWestminster Abbey;Buckingham Palaceprima guerra mondialeXIX secoloRitzClarissadolore, meteo, psicologia, you tube, vita, esperienza, life, lutto, perdita,Galimberti, Freud,FolkPopTragediaIagoOtelloDesdemonaKenneth Branagharbitriomonologomanipolatoreletteratura ingleseletteraturameravigliastupirsidomandareGaarder Joestein Il mondo di SofiascuolaeducazioneVeneremitologiaVasariBotticelliZefiroMareConchiglieFloraArielLorenzo De MediciCiproLuceNascitaPeter PanJames Mattew BarrieKirriemuir,ScoziaWendyPeter Pan il bambino che non voleva crescere,Peter Pan nei giardini di KensingtonJohnny DeppNeverlandfbmentebambinoAliceWonderlandTim BurtonsognorealtàstregattoconigliobiancoreverendoCarrollspecchionon senseparadossosottosopralogicaviaggiosottosuoloyou tubegattopsicologiapozzoreginatazzasindromeconflittodisturbomentalepassionivitaTrailerCapitan UncinoHookL'Isolachenonc'èBarrieUncinococcodrilloStellamattinoBambiniSerdutiRumorepassiAlfredobambinaValentina D'AlredosognipremiLucarelliBottega FinzioniBolognaFondiEuropaManuela SalviScrittoriRagazziHolmesPoirotAgatha ChristieConan DoyleMiss MarpleDupinEAPoeDeduzioneabduzionematematicafilosofoartepadovaartistiemergentitalenticulturafumettodomenicanovembrePlatoneStatogovernareAccademiapoleiscrsigovernopoliticarockhardheavysynthappetitedestructionmusicGNRpatienceBariMargheritefamigliaesperienzaDostoevskijSan PietroburgozarfedeNotti biancheVeneziaFontankaPalazzo D'Inverno,Tradimentoambivalenzasenso di colpapsicologamaritocoppiapietroburgoMuseoPalazzo ducalecommerciopregiudiziodirittogelosiarabbiaassassinioossessionesessoCAOSECATOMMITImagiasospiripontePotterfilmbenemalemortemeretricicortigianelibertinaggioSherlockGandalfIl signore degli anellihobbitaduzioneinduzionecasodonnademenza senileapidirittifelicità vitaprosperareugualianzasfruttamentoviolenzapovertàBarcellonaSan ValentinoLas RamblasCatalognaFioriSan JordiSaporeProfumoErasmoGiornatastuprimatrimoniprecocimutilazionigenitalidegradourlouominidiscriminazioneadolescentipartoarancionesopprusoCinemaNatalecarceredetenuticenonedinosauriregistiMississippiTwainTom SaweyYALetteratura americanablogpoesiaromanticoinfinitoUngarettianimacasaversoDanteritmoparolasillogegiardinoAntoine de SaintExupéryaviatorePiccoloPrincipenovitàHarper LeeRazzismopregiudiziAttiucsScoutlibertàAgente 007 La morte può attendereBilly Elliot,OlimpiadinuclearereattoreLucascampbellForzaImperoJediSithDarth FenerSkywalkerObitecnologiamacchinafelicitàrealizzazionecentroenergia• Rossella O'Hara • Margareth Mitchell Gone with the wind Via col vento seduzione incipit Letteratura americana letteratura film youtubecantoscroogespiritofantasmabontàarpagoneavaroumiltàbibbialeggereLucianoZappellaDiodebolezzeamoriPietroStefaniarchetipicomandamentimondoecumenismonarcisismoselfiewebcambordellovittorianaDickensoscuroprostituzioneannonuovocalendegennaioritisimbolibagordibuoni propositipaceHitchock• Daphne du MaurierombraventozafonbarriogoticomedioevoDiavoloGasmann• deformità• gobbo• youtube• YorkRe •CaravaggioDavideGoliaGiovanni BattistadoppioSudTueloGracelandThe KingAmericaJohn LennonmalinconiaaereivoloTotoroCittàmaialiGiapponenaturaguerra atomicadisastrieroicoraggiofantasiaHisaishiorchestracolonna sonoraGhibliTakahataCharles PerraultfiabepopolareGrimmlupoinconscioBettelheimmoralemonitoPerraultcrescitacontaminazioniAngelina JolieRapunzelMaleficentHansel GretelarcheologiaEgittofaraoninarrativaletteratura franceseORIENTEletteratura turcaGazaTre60Ponte delle GrazieNord EdizionighettoRomadeportazionethrillerautori italianiLonganesiesordientiCarollAlice in wonderlandPaesemeravigliecompromessonazisti sarta Dachau ago filo meteoclima germania belgio stoffaguerra Hitler Eva BraunVeronaluoghiGiuliettaviniricettefreudfascismoresistenzamussoliniNovecentofascistacantautori italianisterminioNomadiBob DylanAuschwtzlagernazismoOlocaustoShoahGuerra mondialeCumberbachcomputergenioHitlervolontà di potenzaSuperuomoReichChurchillvolkNormandiamemoriasilenzioElisa Springercampi di concentramentoebreiTotòlegionaridesertoAtlandineSaharaMaroccoAfricasolepauraguerraLegione StranieramilitaridovereItaliaFranciaTemplariGerusalemmeSanto SepolcroCavalieriSanto GraalTempioBernardo di ChiaravalleGesùMaddalenaTeMentaStelleLegionarioViaggiCaloretritonemiseriaSteampunkfantasy sottogeneremodaPanic!At The DiscoaccessoriingranaggioroEmperor's New ClothesThis Is GospelThe Ballad Of Mona LisaBrendon UrieDeath of a BachelorPaul di FilippoHayao MiyazakiromanzoCasa editrice NordhappycommissariogialloGeorge HarrisonThe BeatlesFrank Sinatrarock and rollYesterdayInês Pérez de Castro e Dom PedroPortogallofavolaSanta Maria de AlcobaçaVenetoRomeogenitorifigliSimposioBelloZeffirelliFirenzeVanigliaroseProvenzanebbiafumoRomeo e GiuliettaidentitàinnamoramentoormoniShakespeare400ShakespearelivesPlayYourPartestatefaidaCapuletiMontecchiRinascimentoProfumisaporisensiMarsigliaLavandaColoriPetrarcaGrasseEssenzestoriacardmartireromanticismoTiberioBaciAnelloSigilloschiavalupanarioTendaVicoliAngelaMassimoArenaGladiatoriBigheCorseThanatossessualitàtabooistintodistubopersonalitasentimentisessuologiapsicheprocessoemancipazioneLady ChatterleyLawrencetabùadulterioerotismoincestotedescastampapdfProibitofratellosorellaEgon SchieleThanatoAustriaViennaSecessioneKlimteroticoDavid ThomasSciasciaMiss Jane MarplebelgaDavid SuchetNew YorkomicidifotografiaFelligcrimeignotoArtemisiastuprovirtùDavid HennessydagosmafiaMano Nera'ndranghetacamorraemigrazioneNuovo MondoitalianiemarginazioneagrumimercatoclanMatrangaProvenzanoKurt Cobainleaderrock alternativoNoirfantasmivertiginedepressioneJames StewartKim NovakSaponeDelittoSodaSoda causticaEmiliaCampaniaTerremotoPersonailtàFolliaCartolineCronaca neraChiromanteManicomioCriminaleBette DavisVecchiaiaJoan CrawfordhorrorEdward Mani di ForbiceLa sposa cadavereNightmare before ChristmasMunchOsloimpressionismoastrattismoespressionismoangosciaWarholpunkRolling Stonesworldpazzobandanni '80Elvis PresleyordineLiebnizcosmogoniaClaude LéviStraussMatt DamonJude LawMacbethHighsmithmoralitàdecadenzaamantirivalitàfateartigianiBottomOberon TitaniaPuckTeseoVerdiùFalstaffCamilleriFalstaffBronteVendettaJane EyreHeathcliffMotelnecrofiuliaRussiaBelyjMachiavelliRiccadro IIIpotereHouse of cardsTom RipleyBorgiaLeonardoSALECHIESAONDESPERANZAArabiapatriarcatocambiamentoMIELEDOLCIZUCCHEROFARINAMELEPANEISOLASARDEGNATITANOAROMIINGREDIENTIPOLIZIADOVERCIVICAFUOCHIECOMAFIERIFIUTIRADIOATTIVIFANGODOCUMENTIREGIONELINFOMAAutorescrittoreintervistaesordioBrasilevolontariatoscarabocchiprosamaternitàdisillusioneingannonudi#magia ##mare#profumo#sogno#ricette#vaniglia#anice#donne#sardegna#amore#sale#convento#titano#isola#mamma#meteoLetteratura russaepilessiaalcolismogiocatoreHarmitageprimaveradaciaDominuscodicepapaTom Foxsacraramsesnuove usciteprofeziaoliviero FerrarismanipolazionebiciclettafemminismoconvenzionisufraggetteabbigliamentoipocrisiaSalingerinnocenzaEmingwaynevemisterochiantivinovolpevillasienainglesehumorAmletoDanimarcapazziaschizofreniaLaingannegamentocuorecarabinierimissionesequestribiografiacomandantelivornotuscaniaparacadutistirondinegelsosiciliaanonimatomoglieaddestramenteoallenamentigisBeatlessolitudineElias S Amorenuoveusciteil testamento del conte InverardiEdgar Allan PoeborghesiaintellettualefollacieloflanerìegoBuddhaindiaanimazionestudio Ghibliindipendenzacriminalità organizzataterritorioecomafiastudiodiritttilapsusspieKingsuspanceMelinda Millerstoria d'amoresculturaRaffaellomarmoSistinamacaronsloveGendermangaLady OscarRivoluzione francesemisteryAgathe Christiefotosexyselfiiemaniapornografialetteraura franceseCinaLa compagnia dell'anelloTerra di mezzoTolkienLiverpoollibro tibetano dei mortiLSDconsumismoambizioneAristoteleKenyaMasaimal d'Africastorie di vita veraitinerariSalemstreghedemonioSatana1692Cornovagliasrte plein airpaesaggirealismoMelvilleMoby Dickbalena biancatrenoformazioneoggettidomandeabruzzoorsooggetti smarritibambolegenesioccidenteelementiconigliDistrict LakeInfernoDan BrownAngeli e DemoniIl codice Da Vincibene e maleIstanbulindizinobelanni '60genereGrace KellymusiatombanatiuraecologiaMiyazakiluttoperiferiaperditasuicidio#iperbole#nave#orecchie#capitano#nuoto#zia#parabole#tuffo#fiori#garzanti#gemelli#rosa#nonna#toscana#volterra#londra#amsterdam#flower#chelsea#giardinietà vittorianaDivoNotoriousaereosenryuhaikudionisiacotragicostragepiazzaFontanaMilanoanarchiciValpredaPinelliJungGuernicaPicassoWilliam ShakespeareOmicidiosoprannaturaleimmaginazionegooglefratelliscienzaKaramazovdubbioabitiragazze segreti di kabulJenny NordbergMarquezmeravigliosoallegoriabugie

Strict Standards: Non-static method OfflajnValueParser::parse() should not be called statically in /web/htdocs/www.lagunadellesirene.com/home/modules/mod_fancy_tagcloud/mod_fancy_tagcloud.php on line 171


Copyright © 2015. Intrapc.net